la giornata educativa

Le routine nei servizi educativi per l’infanzia rappresentano eventi costanti e rassicuranti che si ripetono ogni giorno. L’accoglienza quotidiana, i momenti di cura (il pasto, l’igiene personale, il sonno) e l’uscita sono esperienze che connotano quotidianamente le giornate delle bambine e dei bambini al nido. Rituali che in maniera regolare e ripetuta con una certa successione temporale, le bambine e i bambini imparano ad isolare rispetto a tutte le esperienze che vivono. Sequenze che precocemente imparano a riconoscere, a prevedere, ad anticipare e dalle quali traggono sicurezza e prevedibilità.

Per tutti questi motivi la giornata nei servizi educativi 0-6 è scandita e pensata per:

accogliere al mattino

con rispetto, le emozioni che la separazione suscita in ognuno, sia esso bambino o adulto;

organizzare spazi e materiali

vari di gioco adatti a favorire, il più possibile, la crescita dei piccoli, nella sfera cognitiva, sociale e affettiva;

predisporre

una situazione conviviale di pranzo perché il bambino/a possa vivere questo momento educativo attraverso un sano approccio con il cibo;

sostenere

un percorso di autonomia nell’igiene attraverso una relazione di cura tra l’educatrice, il singolo bambino/a ed il gruppo dei bambini/e;

andare a nanna

fidandosi ed affrontando le paure del dormire, lasciandosi andare cullati dalla musica;

ricongiungersi

al pomeriggio con i genitori, per ritrovare quel che a volte si credeva perduto.